House Ad
House Ad

IL DIGITAL
AWARD
ITALIANO DE
IL SOLE 24ORE

MOBILE AND TABLET APPLICATION / COMMUNITY & SOCIAL

  
  
Descrizione del progetto:
Uptu è una piattaforma di collaborazione sociale per il miglioramento della qualità della vita, la risposta tecnologica alle nuove istanze di cambiamento e ai bisogni emergenti della società.
I cittadini che desiderano occuparsi della sostenibilità ambientale ed economica, di un corretto rapporto tra l'uomo e l'ambiente in cui vive, del miglioramento nella gestione del territorio, hanno ora un social network dedicato. Con Uptu si possono sperimentare nuove forme di democrazia partecipativa orientate allo sviluppo di smart communities territoriali, comunità intelligenti in cui cittadini, istituzioni e altri soggetti (associazioni, aziende) collaborano costruttivamente per cambiare il presente e progettare il futuro.
Uptu permette di condividere informazioni geolocalizzate corredate di foto, video e audio in tempo reale riguardanti la vita del nostro territorio: problemi, emergenze, ma anche eccellenze, luoghi da visitare ed eventi interessanti.
La community trova in Uptu la rete sociale per raccogliere idee, ricercare esperienze, trovare soluzioni a problemi comuni, scambiare testimonianze, creare gruppi intorno ad argomenti di comune interesse oppure comunità di vicinato legate al territorio per proporre e realizzare progetti con effetti positivi sulla qualità della vita.
I contenuti vengono raccolti mediante specifici hashtag riferiti ad oltre 70 parole chiave e relazionati a 6 ambiti: mobilità, consumatore, animali, persona e società, beni pubblici e privati. A breve verranno aggiunti nuovi ambiti, quali cultura ed istruzione, lavoro, salute e benessere.
Uptu rilancia le segnalazioni tramite la posta elettronica e/o la notifica in push su smartphone. Quest'ultima possibilità è fruibile dagli utenti che installano sul proprio telefonino l'App del social network, disponibile nelle versioni per iPhone e per Android. Attraverso il menù d'impostazione, l'utente può personalizzare la ricezione delle informazioni di Uptu: può scegliere sia quali comunicazioni ricevere, di determinati ambiti o tipologie di suo interesse, sia con quale modalità, via email o messaggi push.
Grazie a queste caratteristiche Uptu consente ai membri della community di essere avvisati a casa, in ufficio, in vacanza o in mobilità quando transitano nell'area geografica interessata dall'informazione o qualora la segnalazione sia relativa al luogo definito dall'utente come propria base (che in genere corrisponde al domicilio, il luogo in cui si vive).
Disponibile già da subito in 6 lingue Uptu offre un ambiente collaborativo “glocal”, cioè che permette all'utente di partecipare e di seguire ciò che accade in più luoghi di suo interesse e alla community di confrontarsi anche con idee, soluzioni ed esperienze realizzate in altri territori. Un'unica App per restare ovunque vicino a casa e sentirsi al tempo stesso cittadino del mondo.
Il nome “Uptu” deriva da “It's up to you”, letteralmente “Tocca a te”, ed è proprio questa la parola d'ordine che sintetizza la visione del social network: in Uptu ognuno è coinvolto a diventare un utente attivo, uno smart citizen.

Team del progetto:
CEO At Work, Project Manager e Founder di Uptu: Alvise Rossano
È un sognatore, intellettualmente curioso e con una mentalità creativa. Pensa che tutte le persone possano aumentare il valore della propria vita lasciando un segno utile per tutti gli altri e fare la differenza. Alvise crede inoltre nella responsabilità sociale di imprese ed organizzazioni.
Nel 1985 inizia a lavorare come operatore di computer presso l'Università di Torino. Spinge sempre per l'innovazione, per le reti locali, internet, standard di qualità e per migliorare i processi amministrativi. Nel 1996 diventa Responsabile dei Sistemi Informativi. Durante questa esperienza studia presso l'Università di Torino e, nel 1994, consegue la Laurea in Storia Contemporanea con il massimo dei voti. Con una moglie e tre figli, decide di lasciare il suo lavoro presso l'Università per iniziare una nuova avventura come imprenditore. Co-fonda At Work srl, società di consulenza e servizi ICT. L'attività inizia con 6 dipendenti e, in dieci anni, cresce fino ad avere uno staff di 70 persone. Attualmente lavora al progetto più importante e ambizioso della sua carriera: la creazione e diffusione di un nuovo social network.
Il team del progetto Uptu è composto da persone con esperienza decennale nel settore ICT e da giovani motivati, con un particolare interesse per lo sviluppo delle nuove tecnologie e dei social media.
Agency: At Work Srl
Client: At Work Srl